Gattinara DOCG 2016 - Mauro Franchino

Prezzo di listino €24,00

Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Nebbiolo 100% per l'azienda Mauro Franchino tra le più rinomate e tradizionali di Gattinara:  3.5 ettari circa , precedentemente a Guida di Mauro, ora la cantina è gestita dal nipote Alberto Raviciotti che ne mantiene la tradizione.  Sorso che coniuga alla perfezione corpo, struttura, agilità di beva e succo, tanta progressione gustativa; sapido oltre ogni modo, il tannino, vista la gioventù, è giustamente severo, estremamente dolce. Alcol inesistente, nonostante i 14% , chiude ammandorlato mostrando una classe ed un potenziale pressoché infinito. Vino in grado di competere ad armi pari con i più grandi vini rossi piemontesi.

Esordio al naso secondo la più classica delle mineralità che riporta ai toni ferrosi del terreno, d’origine vulcanica, dove crescono le uve, note che si intrecciano con maestria a ricordi di viola, caffè, pepe nero, frutti rossi; chiude un tratto stimolante dato dalle tante erbe officinali e dai rimandi silvestri, terrosi. Un’icona del territorio che attraversa un’annata a cinque stelle, vino da avere sempre in cantina, da bere subito ma anche da conservare fino ai prossimi 30 anni, ma anche oltre.

Ottimo con stufato di manzo con funghi porcini, risotto al Gattinara, polenta concia con tome della Valsesia, formaggi stagionati a base di latte vaccino.

Ci piace perché Mauro Franchino coltiva piccoli appezzamenti (appena 3 ettari) nelle sottozone Borelle, Guardia e Lurghe, ma lo fa dagli anni ’50 e sempre nello stesso identico modo; le tante mode legate al vino non l’hanno mai attraversato. La torre di Gattinara, rappresentata in etichetta, in realtà è la metafora della sua stessa esistenza, ultimo baluardo instancabile del vero Gattinara di un tempo, quello che si beveva 50-60 anni fa.