Cannellino di Frascati DOCG DiciassetteUndici 2019 - DE SANCTIS

Prezzo di listino €18,00

Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Espressivo, penetrante e di progressiva ampiezza, che sa chiudere con elegante persistenza. Dolcezza suadentissima. Vitigni: Malvasia Puntinata 90% - Greco 5% - Trebbiano 5% da terreno vulcanico, minerale 200/250 m s.l.m. con esposizione a Sud/Est . Profumo: avvolgente, con note fruttate di albicocca e mandorla.
Gusto: perfetto equilibrio tra dolcezza e acidità. Piacevole al sorso, denota una marcata personalità, eleganza e freschezza.

Vinificazione e affinamento: dopo un appassimento in pianta delle uve ormai a metà novembre colpite dalla muffa nobile viene poi fatta ulteriormente un accurata selezione delle uve, successivamente parte la fermentazione che dura circa 15-20 giorni a temperatura controllata in serbatoi conici di acciaio in assenza di solforosa. Segue la maturazione per 4 mesi in acciaio. Affinamento in bottiglia per 1 mese.
Nel meraviglioso panorama del Frascati, su un'antichissima terra vulcanica dove una volta sorgeva il leggendario Lago Regillo, tra vigneti e ridenti uliveti, rinasce oggi l'azienda agricola DE SANCTIS, già viticoltori dal 1816, che valorizza la naturalità dei prodotti e l'autenticità del territorio.  Il principio è quello di estrarre il prezioso succo d'uva senza inquinarlo nelle varie fasi della lavorazione, per ottenere un vino esente da difetti e con la propria "stabilità naturale". Questo procedimento permette di bere un vino "frutto" della sola fermentazione del succo d'uva, senza l'aggiunta di nessun additivo. La sfida della viticoltura biologica significa non solo il divieto dei pesticidi chimici, ma anche compiere una scelta sociale ed etica, che rispetti la natura e l'essere umano, rivolgendo una particolare attenzione alla salute ed alla qualità del prodotto finale

Ci piace perché l'attenzione rivolta a tutte le fasi della filiera produttiva, con il supporto di tecnologie all'avanguardia e coadiuvato dalla competenza di un giovanissimo ed appassionato team di enologi (Francesco De Sanctis e Matteo Lupi), garantiscono al consumatore la qualità e la genuinità dei vini prodotti nei propri vigneti, coltivati a Malvasia del Lazio, Bombino, Cabernet Franc e altri vitigni autoctoni storici.